Top
Prevenzione

Con l’aumentare dell’età aumentano le patologie e così come per l’uomo, anche per gli animali domestici la prevenzione è l’unico strumento utile a contrastare gli effetti del tempo sull’organismo. Nella gestione della salute animale, la cura della malattia già in corso non basta più e le profilassi preventive costituiscono la risorsa principale.

Attività di prevenzione

La Clinica Veterinaria Città di Forlì attua costantemente una serie di protocolli finalizzati alla prevenzione delle malattie cronico-degenerative.

  • Esami delle urine per gatti entro il primo anno di età (prevenzione della cristalluria e della calcolosi vescicale).
  • Esami delle urine annuali per  gatti di età superiore al 7° anno (prevenzione della insufficienza renale cronica).
  • Esame della concentrazione ematica della CPSE per l’inividuazione precoce dei disordini prostatici.
  • Ecografia annuale dei testicoli , per la specie canina, dal 7°/8° anno di vita e relativa Stadiazione (prevenzione ed adeguati trattamenti delle neoplasie più frequenti).
  • Ecocardio al primo/secondo anno di età per le razze a rischio di patologie cardiache ereditarie.
  • Ecoaddome   dai 7 anni di età, con frequenza annuale, per la diagnosi precoce delle neoplasie ed eventuale applicazione dei sistemi di Stadiazione.
Questi sono solo alcuni esempi dell’importanza della prevenzione secondo le Linee Guida della Medicina Veterinaria Internazionale.

Ricordiamo inoltre che presso la Clinica è attivo il Centro Obesità e Nutrizione Clinica.

Il CENTRO  si propone di offrire un inquadramento diagnostico e terapeutico-riabilitativo per i nostri pazienti affetti da sovrappeso, obesità e da altre patologie associate a malnutrizione.